Torah Shebiktav

La legge che è scritta
Per i Maghi di Doissetep, questa è la definizione della realtà; un insieme di leggi scritte nel tessuto stesso dell’universo, in grado di cambiare senso a seconda di come ci si pone nei loro confronti.
Maghi dalla mentalità più scientifica (Tecnocrati) la definiscono come: “la fisica quantistica della Magia”
Quale che sia la definizione data, tutti i maghi sono d’accordo su una cosa; la Torah corrisponde interamente alla Sapienza di Dio (Aion?) il quale impresse la stessa nell’opera della Creazione e della quale si servì per creare: ampio spazio è dedicato infatti al valore delle parole ebraiche della Torah come nomi di Dio e composte da lettere costituite da anime e corpi.

Nachmanide scrisse: « La Torah discute la realtà materiale ma allude al mondo spirituale »

Torah Shebiktav

Mage: Time of Trouble guardianodelcrepuscolo guardianodelcrepuscolo